RESTAURO DI: tatoo DR. STEEL(TUTORIAL)

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

RESTAURO DI: tatoo DR. STEEL(TUTORIAL)

Messaggio  Ospite il Dom 12 Lug 2009 - 1:16

Di seguito vi posto 2 procedure:

La 1^ mediante ricalcatura, utilizzando un pezzo di “carta carbone” (quella che si utilizzava con la macchina da scrivere)..... “SEMBRA” + semplice, ma non lo è.

La 2^ da eseguire a mano libera, semplicemente unendo le parti visibili del tatoo originale.

PREMESSA 1^ procedura
questa tecnica può essere utilizzata da chi ha poca competenza in materia di disegno, in quanto si tratta di copiare su carta trasparente un tatoo originale, ricalcandolo successivamente (utilizzando carta carbone) sul busto della nostra figura.
E' una tecnica che ha diversi punti negativi:
il tratto che ne deriva dalla ricalcatura non è preciso (può non coincidere perfettamente con il tatoo originale);
non è perfetto (risulta fine e, in alcuni punti, non visibile);
è difficile da ricalcare in toto, data la conformazione del busto.
In ogni caso, da un'idea delle linee da seguire.

PREMESSA 2^ procedura.
Ottima solo se nella figura da restaurare è già presente anche una piccola percentuale di tatoo.
Sembra di difficile esecuzione ma, al contrario, è più semplice e precisa della precedente.
Bisogna semplicemente evitare di farsi “prendere dal panico”, pensando subito all'impossibilità di eseguire un disegno così difficile.
Il gioco sta tutto nel procedere a piccoli tratti, andando ad unire i punti visibili del tatto esistente.
Se si sbaglia non è un problema, visto che la base viene effettuata con matita. Si cancella e si effettua un nuovo tratto.

Questa è la figura da restaurare.


1^ procedura “””RICALCATURA”
materiale occorrente:
scotch;
penna a punta fine;
1 pennarello indelebile BLU (STABILO OHPen permanent)
1 pennarello indelebile ARANCIO (STAEDTLER LUMOCOLOR 317 permanent)
1 foglio di carta carbone;
1 pezzo di plastica trasparente morbida (io ho usato una busta per fumetti, in quanto su un lato ha anche un striscia adesiva).

1)tagliare il pezzo di foglio trasparente, formato quadrato. Deve stare sul busto della figura, quindi come dimensioni può andar bene 6x5cm.


2)Con un metro da sarta, ho misurato il tatoo originale, prendendo 2 punti sullo stesso piano. In foto: punta della coda / punta superiore dell'ala.


La lunghezza misurata è di 2cm e 2mm.....io ho lasciato questa misura, ma in realtà è meglio aggiungere 1mm (leggete procedura successiva).

Nella considerazione che, l'immagine del PC è piatta, e sul busto del Big Jim esistono diverse differenze di livello, al punto successivo (3) aumento l'immagine sul PC di almeno 1 mm. Altrimenti quando si posiziona il foglio trasparente sul busto di Steel, la figura ricalcata sarà troppo stretta e non coincide con i punti esistenti. Quindi distanza 2cm e 3mm

3)Ho visualizzato sul PC una foto (deve essere perfetta) del tatoo di Dr. Steel, e aumentato/diminuito lo zoom sino a portare i 2 riferimenti presi al punto 2 alla stessa distanza.....2 cm e 3mm.


4)Una volta riportata su PC l'immagine della misura originale, ho fissato il pezzo di foglio trasparente (utilizzando 4 pz di scotch) sul monitor del PC.


5)Utilizzando un pennarello indelebile a punta fine, ho proceduto a ricalcare il tatoo;

6)Questo è il risultato..... ovviamente, essendo fatto a mano, non si può sperare che diventi come l'originale.


7)Ho preso il foglio di carta carbone e tagliato una striscia.

Le dimensioni dipendono dai tratti esistenti del tatoo originale. Nel mio sono ben visibili le punte delle zampe, quindi la carta carbone coprirà la parte evidenziata.....

ho lasciato visibili testa/zampe, in modo da far combaciare le zampe con la figura che ho ricalcato. E la testa per avere un'indicazione sulla posizione del busto.


8)Ho fissato la striscia di carta carbone alla foglio trasparente, utilizzando 2 sottilissime strisce di scotch.


9)Ho posizionato il foglio trasparente sul busto di STEEL, facendo coincidere il mio disegno al tatoo, utilizzando dello scotch.


Come vedete, per via del millimetro che non ho sommato, le corna del tatoo/disegno non coincidono. Per far coincidere le zampe ho stirato ai lati il foglio trasparente. Comunque questo è solo un esempio..... io non uso questa procedura.


10)Infine bisogna ricalcare il tatoo utilizzando una penna. Effettuata la ricalcatura, ripasso il tatoo utilizzando i colori BLU/ARANCIO indelebili.......non porto a termine la procedura perchè passo al metodo successivo.


2^ procedura MANO LIBERA
materiale occorrente:
matita;
gomma;
pennarello BLU (STABILO OHPen permanent)
pennarello ARANCIO (STAEDTLER LUMOCOLOR 317 permanent)

molto semplice, utilizzando una matita, unite i punti visibili del tatoo originale.
1)Ho iniziato dalla coda, unendo con tratto semicircolare i 2 punti indicati dalla freccia. Andando così a formare la parte esterna (prima) e la parte interna (poi);



2) poi ho fatto il tratto esterno della zampa sinistra.... sempre utilizzando i punti visibili di questo tatoo;


3)collo / 2^ punta dell'ala sx / piede sx..... sempre visionando il tatoo sul monitor del PC, ho disegnato le forme..... unendo i punti esistenti;


4)coda sulla parte sx del corpo..... ho eseguito un tratto semicircolare ….. unendo i punti indicati dalla freccia;


5)ho iniziato a fare (non so come si chiamano) le pinne sopra la coda (quelle che vanno colorate in arancio). La punta della 1^  (indicata in foto) deve coincidere ….+ o -..... con la 2^ punta dell'ala.
Queste sono semplici da fare. Si tratta di disegnare due virgole unite in un punto;


6)   utilizzando un punto esistente (indicato in foto), ne ho fatto un'altro pezzo;


7)visionando la foto sul PC..... ho segnato un riferimento (indicato in foto), sul quale dirigere il tratto semicircolare della 3^ punta dell'ala;


8)ho unito la 2^ punta dell'ala, con il riferimento precedentemente segnato;


9)disegnando delle semplici frecce...... ho completato le pinne sulla coda.


10)Prendendo come riferimento la 3^ pinna sulla coda (partendo da sx) eseguo 2 tratti semicircolari (1 lungo ed 1 corto) che mi permettano di formare la 4^ punta dell'ala sx;


11)dopodichè, ho unito la 3^ e 4^ punta dell'ala, e quest'ultima è terminata;


RICORDO CHE OGNI PASSAGGIO VA ESEGUITO VISIONANDO L'IMMAGINE DI UN TATTUAGGIO “””IMMACOLATO””””

12)poi sono passato alla parte dx della coda. Ho disegnato una serie di pinne, semplicemente formando delle punte;


13)ho fatto la parte esterna della coda, facendo partire una linea dalla punta della 3^ pinna sino alla parte finale della coda (foto);


14)ho eseguito una linea parallela a quella precedentemente tracciata, andando a formare la parte interna della coda;


15)sono passato poi alle zampe inferiori. Utilizzando una penna/matita, ho verificato i punti di riferimento sull'immagine del PC. Le ginocchia del drago risultano parallele ai pettorali di Steel.

Usando questo riferimento, ho riportato, in prossimità del ginocchio dx della figura, un punta rivolta verso il basso che rappresenta il ciuffo presente sulle ginocchia del drago.
Inoltre ho unito i due punti per formare parte della coda;


16)poi sono passato alle caviglie, le quali, sono anch'esse parallele ai pettorali (verifica con la penna)....
...e non solo. Posizionando la penna in verticale, allineandola con NASO/PETTO....
.....
riesco a trovare il punto (in GIALLO) dove far combaciare ZAMPA/CAVIGLIA.


Grazie a questa procedura, sono riuscito ….. SEMPRE VISIONANDO IL TATOO SUL PC........ a disegnare il tratto della parte esterna della gamba DX....ed anche SX (visto che è in linea con l'altra);


17)   tallone e parte inferiore della zampa SX;


18) parte anteriore del busto e tallone zampa DX;


19) parte inferiore della zampa DX


20) infine la zampa superiore DX (qui ci dovete mettere del vostro). E' comunque un piccolo arto con 3 artigli.
E va fatto in linea con l'ala SX;


andando avanti per piccoli punti..... ricordate: UNIRE I PUNTI GIA' ESISTENTI + VISIONARE UN TATOO PERFETTAMENTE VISIBILE AL 100%.... il risultato è questo:

PRIMA


DOPO



bisogna semplicemente ripassare il disegno con i pennarelli BLU e ARANCIO (oKKKio.... mano ferma), tenendoli leggermente in diagonale (non perpendicolari al busto) per via della punta non abbastanza fine.

P.S.: i segni orizzontali al centro del corpo, e quelli color arancio presenti nelle pinne sulla coda, li potete fare per ultimi.


Ultima modifica di ZAGOR il Dom 15 Mag 2011 - 11:43, modificato 5 volte

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum