Tributo al grande capo Geronimo

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Tributo al grande capo Geronimo

Messaggio  Big Nick il Dom 18 Apr 2010 - 1:01

Per questo Geronimo mi sono ispirato il più possibile al grande capo e uomo saggio realmente esistito.
Spero di farvi cosa gradita.... Geronimo tribute.







Augh grande capo! W i nativi americani.
avatar
Big Nick
.:: Dedito al Forum ::.
.:: Dedito al Forum ::.

Numero di messaggi : 692
Età : 47
Località : Lanciano (Chieti) Abruzzo
Data d'iscrizione : 07.06.09

http://www.goblinsaft.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tributo al grande capo Geronimo

Messaggio  He-Man-74 il Dom 18 Apr 2010 - 9:05

WOW! Grande custom...
avatar
He-Man-74
.:: Dedito al Forum ::.
.:: Dedito al Forum ::.

Numero di messaggi : 1072
Età : 43
Località : Eternos
Data d'iscrizione : 19.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tributo al grande capo Geronimo

Messaggio  sarucian il Dom 18 Apr 2010 - 11:27

sei un artista! Bravo!! ok
avatar
sarucian
.:: Dedito al Forum ::.
.:: Dedito al Forum ::.

Numero di messaggi : 616
Età : 47
Località : bologna
Data d'iscrizione : 30.06.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tributo al grande capo Geronimo

Messaggio  Ospite il Dom 18 Apr 2010 - 12:04

...Un bel lavoro, simile al personaggio della foto, anche se il fucile della foto non è corretto, non è quello che ha in dotazione Geronimo... Smile Smile (scherzo)

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Tributo al grande capo Geronimo

Messaggio  Captain Atom il Dom 18 Apr 2010 - 13:47

wow!!! e bravo nick!!! ormai le foto che postate, sono sempre meglio di quelle che si vedevano nei cataloghi!!!! ok

---------------------------
"Se nella vita ci sarà qualcuno o qualcosa più grande di te, ricorda che sei stato tu a porti questi limiti."
avatar
Captain Atom
.:: Fondatore ::.
.:: Fondatore ::.

Numero di messaggi : 2771
Età : 40
Località : Gotham
Data d'iscrizione : 16.10.08

http://www.bigjimforum.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tributo al grande capo Geronimo

Messaggio  commando jeff il Dom 18 Apr 2010 - 21:43

Big Nick ha scritto:Per questo Geronimo mi sono ispirato il più possibile al grande capo e uomo saggio realmente esistito.
Spero di farvi cosa gradita.... Geronimo tribute.

[Augh grande capo! W i nativi americani.



Eccezionale!!!!!!!!!!!!! Surprised Cool

E QUOTO ALLA GRANDE!!!!!!!!!!!!!!! ok
avatar
commando jeff
.:: Veterano ::.
.:: Veterano ::.

Numero di messaggi : 2534
Età : 42
Località : Cagliari
Data d'iscrizione : 28.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tributo al grande capo Geronimo

Messaggio  Big Charlie il Lun 19 Apr 2010 - 22:03

Ottima customizzazione, Nick!
E condivido il tifo per i nativi americani!!!!

ok
avatar
Big Charlie
.:: Veterano ::.
.:: Veterano ::.

Numero di messaggi : 2937
Età : 48
Località : Firenze
Data d'iscrizione : 21.01.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tributo al grande capo Geronimo

Messaggio  Ospite il Mar 20 Apr 2010 - 10:25

ammazza che spettacolo.... bello bello bello

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Tributo al grande capo Geronimo

Messaggio  Ospite il Mar 20 Apr 2010 - 17:54

bellissimo nick.... come al solito pezzi da paura ok

unico appunto..... la sacca per la polvere non c'entra una mazza con quel fucile.

lo "Spencer", anche se con cane esterno, aveva munizioni a cartuccia e caricamento a retrocarica Smile

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Tributo al grande capo Geronimo

Messaggio  Big Nick il Mar 20 Apr 2010 - 20:16

ZAGOR ha scritto:bellissimo nick.... come al solito pezzi da paura ok

unico appunto..... la sacca per la polvere non c'entra una mazza con quel fucile.

lo "Spencer", anche se con cane esterno, aveva munizioni a cartuccia e caricamento a retrocarica Smile

Effettivamente quel fucile era a cartucce ma la fiaschetta mi piaceva nel contesto e poi non sapevo a chi metterla Smile ,non va bene neanche per la doppietta in dotazione agli indiani vero? So che sei un esperto di armi.
avatar
Big Nick
.:: Dedito al Forum ::.
.:: Dedito al Forum ::.

Numero di messaggi : 692
Età : 47
Località : Lanciano (Chieti) Abruzzo
Data d'iscrizione : 07.06.09

http://www.goblinsaft.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tributo al grande capo Geronimo

Messaggio  Luca il Mar 20 Apr 2010 - 20:34

Big Nick ha scritto:Per questo Geronimo mi sono ispirato il più possibile al grande capo e uomo saggio realmente esistito.
Spero di farvi cosa gradita.... Geronimo tribute.







Augh grande capo! W i nativi americani.
Bello , bello , bello, io però metterei il winchester, un apache con il winchester è perfetto !!
avatar
Luca
.:: Dedito al Forum ::.
.:: Dedito al Forum ::.

Numero di messaggi : 799
Età : 47
Località : genova
Data d'iscrizione : 02.06.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tributo al grande capo Geronimo

Messaggio  Ospite il Mar 20 Apr 2010 - 23:24

Big Nick ha scritto: .... ma la fiaschetta mi piaceva nel contesto e poi non sapevo a chi metterla Smile

ok

Big Nick ha scritto:
...,non va bene neanche per la doppietta in dotazione agli indiani vero?...


quel tipo di doppietta non l'ho mai vista, credo sia frutto della fantasia Mattel.
in ogni caso dubito che il quel periodo ed in quel contesto gli "apache" facessero uso di armi ad avancarica.
considerando che era un popolo di guerrieri, l'arma ad avancarica li avrebbe messi in una posizione iniziale di svantaggio.... molto più probabile invece per tribù pacifiche e di cacciatori.
considera che gli indiani in alcuni casi (come nella disfatta di Custer) avevano armi nettamente superiori a quelle dell'esercito.
uno studio sulla battaglia del Gen. Custer ha dimostrato che gli indiani, per quanto riguarda l'arma da fuoco lunga, erano meglio equipaggiati degli uomini di Custer che avevano per la maggior parte ancora fucili a colpo singolo, mentre gli indiani di toro seduto erano in gran parte equipaggiati con carabine winchester a ripetizione di ultimo modello.

Big Nick ha scritto:
....So che sei un esperto di armi.

eh.... magari, diciamo che mi piacciono

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Tributo al grande capo Geronimo

Messaggio  Big Nick il Mer 21 Apr 2010 - 8:20

Luca ha scritto:
Big Nick ha scritto:Per questo Geronimo mi sono ispirato il più possibile al grande capo e uomo saggio realmente esistito.
Spero di farvi cosa gradita.... Geronimo tribute.

Augh grande capo! W i nativi americani.
Bello , bello , bello, io però metterei il winchester, un apache con il winchester è perfetto !!

Se guardi bene la prima foto ha in mano esattamente il fucile che gli ho messo e pare che non se ne separarva MAI! Dopotutto è la foto a cui mi sono ispirato.
avatar
Big Nick
.:: Dedito al Forum ::.
.:: Dedito al Forum ::.

Numero di messaggi : 692
Età : 47
Località : Lanciano (Chieti) Abruzzo
Data d'iscrizione : 07.06.09

http://www.goblinsaft.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tributo al grande capo Geronimo

Messaggio  Big Charlie il Mer 21 Apr 2010 - 22:51

ZAGOR ha scritto:
Big Nick ha scritto: .... ma la fiaschetta mi piaceva nel contesto e poi non sapevo a chi metterla Smile

ok

Big Nick ha scritto:
...,non va bene neanche per la doppietta in dotazione agli indiani vero?...


quel tipo di doppietta non l'ho mai vista, credo sia frutto della fantasia Mattel.
in ogni caso dubito che il quel periodo ed in quel contesto gli "apache" facessero uso di armi ad avancarica.
considerando che era un popolo di guerrieri, l'arma ad avancarica li avrebbe messi in una posizione iniziale di svantaggio.... molto più probabile invece per tribù pacifiche e di cacciatori.
considera che gli indiani in alcuni casi (come nella disfatta di Custer) avevano armi nettamente superiori a quelle dell'esercito.
uno studio sulla battaglia del Gen. Custer ha dimostrato che gli indiani, per quanto riguarda l'arma da fuoco lunga, erano meglio equipaggiati degli uomini di Custer che avevano per la maggior parte ancora fucili a colpo singolo, mentre gli indiani di toro seduto erano in gran parte equipaggiati con carabine winchester a ripetizione di ultimo modello.

Big Nick ha scritto:
....So che sei un esperto di armi.

eh.... magari, diciamo che mi piacciono

Già allora i fabbricanti di armi non andavano tanto per il sottile pur di vendere la loro merce e l'oro degli indiani era più remunerativo delle commesse dell'esercito! Se solo ci fosse stato davvero Tex Willer!!!!
avatar
Big Charlie
.:: Veterano ::.
.:: Veterano ::.

Numero di messaggi : 2937
Età : 48
Località : Firenze
Data d'iscrizione : 21.01.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tributo al grande capo Geronimo

Messaggio  Ospite il Mer 21 Apr 2010 - 23:06

Carlo Ronchi ha scritto:
Già allora i fabbricanti di armi non andavano tanto per il sottile pur di vendere la loro merce e l'oro degli indiani era più remunerativo delle commesse dell'esercito! ....

esatto.... la situazione era proprio questa

Carlo Ronchi ha scritto:
Se solo ci fosse stato davvero Tex Willer!!!!

Very Happy ahahahah.... lo penso anche io ok

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Tributo al grande capo Geronimo

Messaggio  Big Charlie il Mer 21 Apr 2010 - 23:09

ZAGOR ha scritto:
Carlo Ronchi ha scritto:
Già allora i fabbricanti di armi non andavano tanto per il sottile pur di vendere la loro merce e l'oro degli indiani era più remunerativo delle commesse dell'esercito! ....

esatto.... la situazione era proprio questa

Carlo Ronchi ha scritto:
Se solo ci fosse stato davvero Tex Willer!!!!

Very Happy ahahahah.... lo penso anche io ok

Dopo 35 anni di letture bonelliane, qualcosa abbiamo imparato anche noi, giusto?

Wink
avatar
Big Charlie
.:: Veterano ::.
.:: Veterano ::.

Numero di messaggi : 2937
Età : 48
Località : Firenze
Data d'iscrizione : 21.01.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tributo al grande capo Geronimo

Messaggio  Ospite il Gio 22 Apr 2010 - 18:33

Carlo Ronchi ha scritto:
ZAGOR ha scritto:
Carlo Ronchi ha scritto:
Già allora i fabbricanti di armi non andavano tanto per il sottile pur di vendere la loro merce e l'oro degli indiani era più remunerativo delle commesse dell'esercito! ....

esatto.... la situazione era proprio questa

Carlo Ronchi ha scritto:
Se solo ci fosse stato davvero Tex Willer!!!!

Very Happy ahahahah.... lo penso anche io ok

Dopo 35 anni di letture bonelliane, qualcosa abbiamo imparato anche noi, giusto?

Wink

Wink ok

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Tributo al grande capo Geronimo

Messaggio  Leon il Gio 22 Apr 2010 - 21:16

Da piccolo, oltre che con big jim, ero fissato con i soldatini western ed in particolare con il generale Custer (anche sulla base dei film western che in quel periodo venivano trasmessi e che rappresentavano gli indiani come selvaggi ed i bianchi come civilizzatori. La storia ha poi dimostrato che le cose non stavano esattamente in quel modo). Ultimamente è riscoppiata la passione per il generale Custer e mi sono documentato su wikipedia soprattutto in ordine ala sconfitta del Little Big Horn. Tra le cause di essa in effetti si è parlato anche dei fucili winchester che gli indiani avevano rispetto agli springfield del settimo cavalleggeri, ma pare che la cosa sia controversa sia perchè pare che gli springfield si inceppassero di meno, sia perchè in realtà la maggior parte degli indiani erano equipaggiati con archi e frecce che scagliavano nascosti dietro le rocce e piovevano dall'alto, sia perchè i winchester erano per la maggior parte presi dai bianchi che venivano uccisi e per essi venivano utilizzate pallottole non corrette. In realtà pare che il massacro sia derivato da una serie di errori commessi da Custer che nella smania di attaccare villaggi indiani non calcolò esattamente il numero dei guerrieri di gran lunga superiore alle sue truppe, che tra l'altro erano in quell'occasione privi di sciabole e poco addestrati (contrariamente a quanto raccontato nei film)
avatar
Leon
.:: Dedito al Forum ::.
.:: Dedito al Forum ::.

Numero di messaggi : 532
Età : 48
Località : Taranto
Data d'iscrizione : 02.03.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tributo al grande capo Geronimo

Messaggio  Big Charlie il Gio 22 Apr 2010 - 21:29

Leon ha scritto:Da piccolo, oltre che con big jim, ero fissato con i soldatini western ed in particolare con il generale Custer (anche sulla base dei film western che in quel periodo venivano trasmessi e che rappresentavano gli indiani come selvaggi ed i bianchi come civilizzatori. La storia ha poi dimostrato che le cose non stavano esattamente in quel modo). Ultimamente è riscoppiata la passione per il generale Custer e mi sono documentato su wikipedia soprattutto in ordine ala sconfitta del Little Big Horn. Tra le cause di essa in effetti si è parlato anche dei fucili winchester che gli indiani avevano rispetto agli springfield del settimo cavalleggeri, ma pare che la cosa sia controversa sia perchè pare che gli springfield si inceppassero di meno, sia perchè in realtà la maggior parte degli indiani erano equipaggiati con archi e frecce che scagliavano nascosti dietro le rocce e piovevano dall'alto, sia perchè i winchester erano per la maggior parte presi dai bianchi che venivano uccisi e per essi venivano utilizzate pallottole non corrette. In realtà pare che il massacro sia derivato da una serie di errori commessi da Custer che nella smania di attaccare villaggi indiani non calcolò esattamente il numero dei guerrieri di gran lunga superiore alle sue truppe, che tra l'altro erano in quell'occasione privi di sciabole e poco addestrati (contrariamente a quanto raccontato nei film)

Da quando conosco la vicenda, ho sempre saputo che la principale responsabilità fu proprio di Custer: la smisurata ambizione, unita ad un indubitabile coraggio, lo portò a sottovalutare forza e numero dei nemici e a mal coordinarsi con gli altri ufficiali che operavano con lui.

study
avatar
Big Charlie
.:: Veterano ::.
.:: Veterano ::.

Numero di messaggi : 2937
Età : 48
Località : Firenze
Data d'iscrizione : 21.01.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tributo al grande capo Geronimo

Messaggio  Ospite il Ven 23 Apr 2010 - 0:24

Carlo Ronchi ha scritto:
Leon ha scritto:Da piccolo, oltre che con big jim, ero fissato con i soldatini western ed in particolare con il generale Custer (anche sulla base dei film western che in quel periodo venivano trasmessi e che rappresentavano gli indiani come selvaggi ed i bianchi come civilizzatori. La storia ha poi dimostrato che le cose non stavano esattamente in quel modo). Ultimamente è riscoppiata la passione per il generale Custer e mi sono documentato su wikipedia soprattutto in ordine ala sconfitta del Little Big Horn. Tra le cause di essa in effetti si è parlato anche dei fucili winchester che gli indiani avevano rispetto agli springfield del settimo cavalleggeri, ma pare che la cosa sia controversa sia perchè pare che gli springfield si inceppassero di meno, sia perchè in realtà la maggior parte degli indiani erano equipaggiati con archi e frecce che scagliavano nascosti dietro le rocce e piovevano dall'alto, sia perchè i winchester erano per la maggior parte presi dai bianchi che venivano uccisi e per essi venivano utilizzate pallottole non corrette. In realtà pare che il massacro sia derivato da una serie di errori commessi da Custer che nella smania di attaccare villaggi indiani non calcolò esattamente il numero dei guerrieri di gran lunga superiore alle sue truppe, che tra l'altro erano in quell'occasione privi di sciabole e poco addestrati (contrariamente a quanto raccontato nei film)

Da quando conosco la vicenda, ho sempre saputo che la principale responsabilità fu proprio di Custer: la smisurata ambizione, unita ad un indubitabile coraggio, lo portò a sottovalutare forza e numero dei nemici e a mal coordinarsi con gli altri ufficiali che operavano con lui.

study

qualche anno fa (forse 2) andò in onda su un canale sky un bel documentario su quella battaglia.
esperti, muniti di metal detector, ritrovarono gli oggetti (soprattutto bossolame) e ripercorsero tutte le posizioni tenute dai 2 schieramenti (indiani e soldati).
queto è il documento più reale essitente oggi.

non solo scoprirono quali armi venivano usate dalle 2 parti (cioè quelle menzionate da Carlo) certo avevano anche archi e frecce, ma soprattutto quelle che erano le posizioni di custer e i suoi soldati ...infatti si scoprì che gli ultimi superstiti ruppero le fila e non si riorganizzarono in cerchio come viene mostrato in tutte le raffigurazioni della battaglia, con custer in piedi che spara con 2 pistole.
nella realtà fu tutta un'altra musica..... l'estrema ambizione (che ha sempre caratterizzato custer), soprattutto l'elevato numero di indiani ed il loro coraggio, l'armamento non adatto a quel tipo di battaglia (per quanto riguarda i soldati) e il non aver studiato meglio i movimenti degli indiani.

comunque, custer ebbe una bella lezione .... se qualcuno viene a casa mia e cerca di buttarmi fuori, anche io mi metto a ululare con i segni sul viso Very Happy

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Tributo al grande capo Geronimo

Messaggio  Big Charlie il Ven 23 Apr 2010 - 0:41

ZAGOR ha scritto:
Carlo Ronchi ha scritto:
Leon ha scritto:Da piccolo, oltre che con big jim, ero fissato con i soldatini western ed in particolare con il generale Custer (anche sulla base dei film western che in quel periodo venivano trasmessi e che rappresentavano gli indiani come selvaggi ed i bianchi come civilizzatori. La storia ha poi dimostrato che le cose non stavano esattamente in quel modo). Ultimamente è riscoppiata la passione per il generale Custer e mi sono documentato su wikipedia soprattutto in ordine ala sconfitta del Little Big Horn. Tra le cause di essa in effetti si è parlato anche dei fucili winchester che gli indiani avevano rispetto agli springfield del settimo cavalleggeri, ma pare che la cosa sia controversa sia perchè pare che gli springfield si inceppassero di meno, sia perchè in realtà la maggior parte degli indiani erano equipaggiati con archi e frecce che scagliavano nascosti dietro le rocce e piovevano dall'alto, sia perchè i winchester erano per la maggior parte presi dai bianchi che venivano uccisi e per essi venivano utilizzate pallottole non corrette. In realtà pare che il massacro sia derivato da una serie di errori commessi da Custer che nella smania di attaccare villaggi indiani non calcolò esattamente il numero dei guerrieri di gran lunga superiore alle sue truppe, che tra l'altro erano in quell'occasione privi di sciabole e poco addestrati (contrariamente a quanto raccontato nei film)

Da quando conosco la vicenda, ho sempre saputo che la principale responsabilità fu proprio di Custer: la smisurata ambizione, unita ad un indubitabile coraggio, lo portò a sottovalutare forza e numero dei nemici e a mal coordinarsi con gli altri ufficiali che operavano con lui.

study

qualche anno fa (forse 2) andò in onda su un canale sky un bel documentario su quella battaglia.
esperti, muniti di metal detector, ritrovarono gli oggetti (soprattutto bossolame) e ripercorsero tutte le posizioni tenute dai 2 schieramenti (indiani e soldati).
queto è il documento più reale essitente oggi.

non solo scoprirono quali armi venivano usate dalle 2 parti (cioè quelle menzionate da Carlo) certo avevano anche archi e frecce, ma soprattutto quelle che erano le posizioni di custer e i suoi soldati ...infatti si scoprì che gli ultimi superstiti ruppero le fila e non si riorganizzarono in cerchio come viene mostrato in tutte le raffigurazioni della battaglia, con custer in piedi che spara con 2 pistole.
nella realtà fu tutta un'altra musica..... l'estrema ambizione (che ha sempre caratterizzato custer), soprattutto l'elevato numero di indiani ed il loro coraggio, l'armamento non adatto a quel tipo di battaglia (per quanto riguarda i soldati) e il non aver studiato meglio i movimenti degli indiani.

comunque, custer ebbe una bella lezione .... se qualcuno viene a casa mia e cerca di buttarmi fuori, anche io mi metto a ululare con i segni sul viso Very Happy

Mi pare di ricordare che insieme a Custer operassero anche altri reparti al comando di altri ufficiali. La smania di affrontare il nemico spinse Custer ad ignorare le tempistiche della manovra concordata: in pratica si trovò isolato e così fu più facile per Cavallo Pazzo e Toro Seduto fargli la festa!

Rolling Eyes
avatar
Big Charlie
.:: Veterano ::.
.:: Veterano ::.

Numero di messaggi : 2937
Età : 48
Località : Firenze
Data d'iscrizione : 21.01.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tributo al grande capo Geronimo

Messaggio  Leon il Ven 23 Apr 2010 - 1:15

Ciao Andrea, mi sarebbe interessato vedere quel documentario di sky, sarebbe possibile rintracciarlo su internet?
avatar
Leon
.:: Dedito al Forum ::.
.:: Dedito al Forum ::.

Numero di messaggi : 532
Età : 48
Località : Taranto
Data d'iscrizione : 02.03.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tributo al grande capo Geronimo

Messaggio  Ospite il Ven 23 Apr 2010 - 18:47

Leon ha scritto:Ciao Andrea, mi sarebbe interessato vedere quel documentario di sky, sarebbe possibile rintracciarlo su internet?

ciao Carlo, dovrei dare un'okkiata su youtube..... oppure, controllo su history chanel (lo trasmisero su questo canale).
controllo e se trovo qualcosa ti faccio sapere..... era veramente molto molto interessante Wink


Ultima modifica di ZAGOR il Ven 23 Apr 2010 - 19:33, modificato 2 volte

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Tributo al grande capo Geronimo

Messaggio  Ospite il Ven 23 Apr 2010 - 19:11

Leon ha scritto:Ciao Andrea, mi sarebbe interessato vedere quel documentario di sky, sarebbe possibile rintracciarlo su internet?


ho trovato il documentario (purtroppo in lingua inglese) cheers ...... apro un topic su "off topic" così sarà facie reperirlo in futuro cheers

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Tributo al grande capo Geronimo

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum